CampionatoEuropa LeagueNotizie

Da domenica al via il tour de force pre-natalizio: ecco il calendario completo

Pronti via: il terzo tour de force della stagione è alle porte e il Napoli si prepara ad affrontarlo nel migliore dei modi. Dieci partite prima di Natale che orienteranno l’intera stagione in Italia e in Europa. Si parte domenica 22 novembre alle 20.45, allo stadio San Paolo arriva il Milan di Ibrahimovic e primo in classifica: una gara dal sapore tutto particolare soprattutto per Gennaro Gattuso che sfiderà per la seconda volta la sua ex squadra da allenatore del Napoli. Lo scorso anno finì 2-2, questa volta il tecnico partenopeo spera che il suo Napoli possa vincere e raggiungere i rossoneri in vetta.

Giovedì 26 novembre ritorna l’Europa League con la gara contro il Rijeka: si gioca allo stadio San Paolo alle 21. Sempre a Fuorigrotta domenica 29 novembre arriverà la Roma di Fonseca, una delle squadre più in forma del campionato: la partita si giocherà alle 20.45. Quattro giorni dopo gli azzurri voleranno in Olanda per affrontare l’Az Alkmaar, la squadra che è riuscita ad espugnare il San Paolo nell’esordio della seconda competizione europea. Domenica 6 dicembre alle 18.00, il Napoli andrà a Crotone, non lontano dal paese natale di Gennaro Gattuso, per affrontare la squadra allenata Giovanni Stroppa.

Giovedì 10 dicembre alle 21 è in programma l’ultima partita del girone di Europa League contro la Real Sociedad che potrebbe essere da dentro o fuori per entrambe le formazioni e consentire agli azzurri di accedere alla fase successiva della competizione. Prima della sosta natalizia il Napoli affronterà in successione la Sampdoria domenica 13 dicembre alle 15 allo stadio San Paolo, l’Inter al Meazza nel turno infrasettimanale mercoledì 16 dicembre alle 20.45, la Lazio allo stadio Olimpico di Roma domenica 20 dicembre alle 20.45 e il Torino allo stadio San Paolo mercoledì 23 dicembre alle 20.45 nel secondo turno infrasettimanale consecutivo.

Una full immersione che farà contenti migliaia di tifosi napoletani e darà a Gattuso la possibilità di impiegare tutti i giocatori disponibilità in rosa.

Share:
Gennaro Punzo