Notizie

Diamo la 10 a Insigne! I social si mobilitano

Lorenzo Insigne in Nazionale con la maglia numero 10 e la fascia di capitano al braccio ha rappresentato per i tifosi napoletani e per lo stesso calciatore la consacrazione definitiva. Nessuno può negare più che Insigne sia il maggiore talento del calcio italiano. Il capitano azzurro sembra finalmente aver convinto tutti, anche i soliti critici, con una serie di prestazioni superbe di cui si è reso protagonista nelle ultime gare giocate con la casacca dell’Italia: ha vestito gli abiti del leader, ha fornito assist millimetrici, ha corso e recuperato palloni, ha segnato (gol annullato contro la Polonia) e fatto segnare.

Insomma Lorenzo Insigne è diventato il simbolo della Nazionale di Roberto Mancini, grazie al suo talento e alla cattiveria agonistica con la quale è riuscito a trascinare i compagni alla qualificazione per la final four, la fase finale della Nation League che si giocherà ad ottobre 2021 contro Belgio, Francia e Spagna. Se l’Italia è entrata a far parte nuovamente nell’élite del calcio europeo è anche grazie a Lorenzo Insigne che alla vigilia del doppio confronto contro Polonia e Bosnia era stato perfino criticato da qualche pseudo-giornalista di Mediaset che lo aveva dipinto come un eterno incompleto.

Ma come è spesso è accaduto nella sua vita da calciatore, Insigne ha risposto sul campo alle critiche che troppo spesso gli vengono rivolte con due prestazioni da grande campione. Oltre ad essere diventato il simbolo del Napoli di Gattuso, il fantasista napoletano è anche un punto fermo dell’Italia di Mancini e Evani.

E, come speso è accaduto negli ultimi anni, sui social e tra i tifosi azzurri si è riaperto il solito dibattito che va avanti da anni: è giusto consegnare a Lorenzo Insigne la maglia numero 10 appartenuta a Diego Armando Maradona e ritirata dal club azzurro? I nostalgici del campione argentino restano legati fortemente all”immagine nostalgica di un calciatore che ha fatto la storia del Napoli. Ma sempre più tifosi azzurri, soprattutto le nuove generazioni che non hanno visto giocare il Pibe de Oro dal vivo, vorrebbero vedere nuovamente la maglia numero 10 sulle spalle di un giocatore azzurro e chi meglio di Lorenzo Insigne potrebbe raccogliere l’eredità di Diego?

Share:
Gennaro Punzo