CampionatoNotizie

Lorenzo vince ai punti la sfida in famiglia ! “Ecco cosa ho detto a mio fratello dopo il gol”

Lorenzo Insigne ha vinto ai punti la sfida in famiglia contro il fratello Roberto. Il più piccolo dei due era riuscito a portare in vantaggio il Benevento dopo 30′: una rete celebrate con un pianto liberatorio e una dedica speciale ad un figlio che nascerà tra qualche settimana. Ma poi è emerso il talento puro del fratello maggiore: Lorenzo ha preso per mano il Napoli da vero capitano trascinandolo alla vittoria con giocate di alta classe e due gol, uno annullato e uno valido, che hanno permesso agli azzurri di ribaltare lo svantaggio iniziale.

Insigne Lorenzo ha giocato una partita sontuosa: è stato punto di riferimento per i compagni di reparto, si è scarificato in numerosi ripiegamenti difensivi, ha supportato il centrocampo, ma soprattutto ha messo a segno un bellissimo gol calciando un tiro preciso e forte dal limite dell’area avversaria con il sinistro, non certo il suo piede. La palla ha battuto contro la traversa e ha superato la linea di porta del Benevento. Un gol alla Insigne che già qualche minuto dopo aveva segnato la rete del pareggio, annullata dal Var per un fuorigioco millimetrico.

Lorenzo ha stravinto la sfida in famiglia contro Roberto che per un tempo aveva accarezzato il sogno, per una volta, di fare uno sgambetto al più forte della famiglia. Ma Lorenzo è il capitano del Napoli e titolare della Nazionale italiana di Mancini perché è uno dei calciatori più talentosi del calcio in Italia. Roberto dovrà lavorare ancora un pò prima di raggiungere i livelli del fratello maggiore, anche se la strada intrapresa è quella giusta. Per ora però resta indietro nelle gerarchie della famiglia e la gara di oggi lo ha confermato.

 

Share:
Gennaro Punzo