Europa LeagueNotizie

Napoli, Gattuso punta sul 3-4-1-2 per la grande impresa: Elmas in posizione inedita

Gattuso le sta provando tutte per contrastare l’avanzata del Granada e cercare di ribaltare il risultato dell’andata che richiede un grande sforzo alla squadra azzurra. Il Napoli infatti dovrà vincere con almeno tre gol di scarto per evitare di andare ai supplementari e rischiare seriamente di uscire dalla competizione europea.

Ringhio purtroppo dovrà fare i conti con una rosa “decimata” dei molteplici infortuni e diversi problemi soprattutto in fase offensiva. Hanno recuperato Koulibaly, Ghoulam e Dries Mertens, ma l’attaccante belga ha pochissimi minuti nella gambe considerando che tra il 17 e il 28 gennaio ha messo insieme solo 108 minuti distribuiti in quattro gare. Rappresenterà dunque una soluzione, ma solo a gara in corso e per non più di 20 minuti.

Senza un solo attaccante di ruolo è difficile per il tecnico azzurro scegliere la formazione ideale. In questi giorni Gattuso ha provato tutto e il contrario di tutto, adottando quattro-cinque moduli diversi e facendo così ruotare i giocatori, arrivando dunque ad una soluzione. Stando a quanto riferisce l’edizione odierna di Repubblica l’allenatore calabrese sta pensando di sorprendere gli spagnoli puntando sul 3-4-1-2 con Elmas esterno a sinistra di centrocampo al posto di Mario Rui, Zielinski sulla trequarti e l’inedita coppia di attaccanti composta da Insigne e Politano.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone, persone in piedi e testo

Share:
Ludovica Carlucci