Notizie

Osimhen dimesso dall’ospedale! Il giocatore osserverà un periodo di riposo

Tanto spavento per Victor Osimhen che ieri, nel corso della sfida con l’Atalanta a Bergamo, si è scontrato duramente con un avversario orobico (Romero) durante un contrasto di gioco cadendo a terra seccamente di nuca. Il giocatore ha perso conoscenza ed è stato prontamente soccorso e trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII, riprendendo i sensi durante il tragitto. Il nigeriano ha riportato un trauma cranico, ma è già stato dimesso questa mattina.

Dopo aver passato una notte tranquilla, stamattina Victor ha fatto colazione in ospedale e si è alzato dal letto normalmente per poi uscire. Stando a quanto si apprende dall’edizione online de La Gazzetta dello Sport Osimhen non ha ricordi di quanto accaduto. Oggi il giocatore tornerà a Napoli dove domani sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti per verificare le condizioni dopo il trauma cranico. Inoltre, salterà sicuramente la sfida con il Granada e probabilmente anche quella in campionato con il Benevento. Ecco quanto riporta il noto quotidiano:

“Il centravanti del Napoli è tuttora in osservazione e tra qualche ora, dopo gli ulteriori accertamenti programmati, verrà dimesso e potrà fare ritorno a Napoli. Osimhen dovrà osservare un periodo di riposo così com’è previsto dal protocollo sanitario in casi del genere. Il nazionale nigeriano salterà sicuramente la gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, in programma giovedì sera al Maradona, contro il Granada. La sua presenza è in dubbio anche per la gara di campionato, contro il Benevento di domenica. Non ha ricordi, Osimhen, dell’incidente. Stamattina, ha chiesto lumi al dottor Canonico, che gli ha raccontato della caduta e delle conseguenze per il trauma subito, dopo aver battuto la testa sul prato dello stadio bergamasco”.

25/10/2020 stadio Vigorito. Campionato di calcio di serie A incontro tra FC Benevento vs SSC Napoli.
In foto: OSIMHEN

Share:
Ludovica Carlucci