Interviste

Osimhen, pres. Federcalcio nigeriana: “Ho sentito Victor pochi minuti fa: è molto eccitato dalla sua nuova esperienza! Vuole superare Maradona”

Il Presidente della Federazione calcistica della Nigeria, Amaju Pinnick, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando importanti dichiarazioni sul trasferimento di Victor Osimhen al Napoli. Ecco le sue parole:

“Credo Victor Osimhen rappresenti un ottimo rinforzo per il Napoli. Seguo le vicende del club azzurro dai tempi di Diego Armando Maradona. Napoli è una città orgogliosa e lo è anche nel calcio. Ed Osimhen è un orgoglio del calcio africano. E’ un ragazzo disciplinato ma al contempo concentrato e focalizzato sugli obiettivi e se vuole qualcosa sa come andarsela a prendere. Ha fatto la giusta scelta per la sua carriera”

“Credo già che riceverà il giusto supporto dall’ambiente e dalla tifoseria. Napoli è il posto giusto per raggiungere insieme risultati importanti. E Osimhen darà sempre il massimo. Lo dico subito: Victor farà il possibile per raggiungere e superare i record scritti da una leggenda come Maradona. Ho sentiti Victor pochi minuti fa: è molto eccitato dalla sua nuova esperienza e dal nuovo club. Napoli è un grande nome del calcio globale. Per lui sarà una nuova sfida e mi ha detto: “Presidente, renderò Napoli orgogliosa”. Se avrà il giusto supporto, garantisco, manterrà la parola e vi renderà orgogliosi. Dategli fiducia e aiuterà la squadra a raggiungere gli obiettivi”.

Il presidente ha poi aggiunto:

“Durante la stagione, verrò a Napoli a guardare qualche partita. Osimhen è giovane e potrà restare a Napoli a lungo: giocherà, come ho detto, in una grande squadra. E le sue qualità giustificano l’investimento del Napoli che crede alle grandi potenzialità di Victor. Parliamo di un calciatore che nel 2016 ha vinto i Mondiali di categoria in Cile. Gli ho già augurato il meglio. Sono stato a Napoli con mia moglie, ero più giovane durante una crociera. Mi piace moltissimo la città che ho avuto il piacere di visitare ma solo per poco tempo. E sarò felice di poterci tornare per assistere alle partite della squadra partenopea”.

Share:
Ludovica Carlucci