Sepe non convocato da Sousa per la partita di lunedì contro il Napoli

    0
    10

    Sembra davvero finita l’avventura del portiere napoletano Luigi Sepe alla Fiorentina dopo lo sfogo scritto su Istagram in seguito all’esclusione dalla partita contro il Tottenham. Il giocatore non sarà convocato lunedì in occasione della gara contro il Napoli, mentre il ds viola Daniele Pradè ha addirittura paventato la possibilità di rescindere il contratto.

    Sepe si era lasciato andare ad un duro sfogo poche ore dopo la partita persa in Inghilterra costata l’eliminazione dall’Europa League. “Oggi finisce la mia avventura con la Fiorentina, non contrattuale perché ci sono altri tre mesi, ma morale“. Erano state le parole del portiere di proprietà del Napoli.

    Sulla questione è intervenuto anche il procuratore di Sepe Mario Giuffredi che a Radio Marte ha assicurato che il portiere è un patrimonio del Napoli e sarà il portiere azzurro per tanti anni.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome