Allan, lo scorso anno il Napoli non era solo Higuain, Milik e Gabbiadini forti

    0
    29

    È già carico per il tour de force che attende i Napoli: 7 gare in 22 giorni per testare la forza della squadra. Allan, uno dei migliori dello scorso anno, ha parlato ai microfoni di radio Kiss Kiss dei prossimi impegni e della stagione che verrà. Ecco quanto riporta ilmattino.it:

    L’anno scorso  non c’era solo Higuain, giocavamo e lui stava davanti, ma dobbiamo dimenticarlo. In particolare dobbiamo dare fiducia a Gabbiadini e Milik, sono due attaccanti forti e magari faranno tanti gol come Higuain l’anno scorso.

    Saranno 22 giorni bellissimi, ci piace giocare sempre e siamo preparati a questo ciclo. Ci siamo allenati tanto per queste partite che sono difficili ma siamo pronti, consapevoli che dobbiamo pensare a una gara alla volta per non sbagliare mai approccio.

    L’arrivo di tanti giocatori è uno stimolo per tutti, Sarri è contento perché ha tante alternative e per noi sarà sempre una bella sfida da affrontare. Di certo 7 partite in 22 giorni sono impossbile da giocare per i cosiddetti titolarissimi e quindi è importante che tutti siano al top della forma.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome