Allegri, è stata una partita difficile, il pareggio non è un dramma

    0
    31

    Massimiliano Allegri non fa drammi dopo il pareggio a reti inviolate contro il Siviglia.

    È stata una partita difficile perché il Siviglia pressava alto e non non riuscivamo a uscire puliti soprattutto nel primo tempo.

    Non siamo riusciti a vincere, in Europa è sempre difficile vincere le partite anche se non abbiamo concesso tiri in porta. Ci è mancato solo il gol, è chiaro che bisogna migliorare sul piano del gioco e del palleggio, ma ci sono tutti i presupposti per poter migliorare.

    Dybala più arretrato? Higuain ha caratteristiche diverse rispetto a Mandzukic, è più un attaccante d’area di rigore e fa meno movimento. Dybala ha fatto una buona partita, ma alla fine era un po’ stanco.

    Nel secondo tempo abbiamo iniziato a palleggiare anche perché il Siviglia ha arretrato, abbiamo fatto molti cross ma è mancato il gol.

    Nell’ultima sostituzione dovevo scegliere tra Mandzukic e Pjaca ho scelto il secondo perché preferivo avere un giocatore bravo nell’uno contro uno.

    Perché Asamoah e nn Pjanic? Pjanic mi poteva dare di più subentrando in corsa, così come ha fatto. Asamoah è un giocatore importante anche se stasera non ha giocato benissimo.

    Ci tenevamo a vincere, ma non dobbiamo uscire delusi, abbiamo grandi possibilità di andare avanti.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome