Alternanza Simeone-Raspadori, Spalletti ironico: “Almeno non dite che siamo Osimhen-dipendenti!”

0
11

Il Napoli è in attesa di scendere in campo per affrontare il Milan, gara valida per la settima giornata di Serie A in programma questa sera alle ore 20.45. Quale sarà la formazione azzurra su cui punterà Luciano Spalletti? Diversi dubbi, anche se ridotti, relativi al reparto offensivo della sua squadra ‘orfana’ di Victor Osimhen alle prese con un infortunio. Il tecnico di Certaldo ha parlato anche di questa nella conferenza stampa di ieri accennando all’alternanza tra Simeone e Giacomo Raspadori per rimpiazzare il nigeriano:

“Uno dà più profondità, attacca gli spazi dietro la linea, ha più fisico, l’altro è diverso, sono diversi perché li abbiamo scelti per avere tutte le possibilità. Raspadori diventa più sgusciante quando viene a palleggiare, il secondo gol dell’altro giorno lo racconta, dipende anche dalle caratteristiche degli avversari. Chi va più in profondità di solito è più finalizzatore, chi viene a prendere palla lega di più, ti fa più superiorità numerica, sono queste le caratteristiche. Mi fa piacere però, se fossimo stati dipendenti di Osimhen come dicevate? No, ci sono anche gli altri. Se dipendi da uno, poi come fai senza di lui? C’è da fare risultato ugualmente, ora esaltando altri due altrettanto forti si mette a posto la situazione corretta per il gruppo, avremo bisogno di tutti”.

Napoli 10/09/2022, durante la partita di calcio valida per il campionato di serie A anno 2022/23, tra le squadre di SSC Napoli e FC Spezia allo stadio Diego Armando Maradona
In foto: Giacomo Raspadori of SSC Napoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome