Alvino: “Rigori? Mi piacerebbe vederli battere da un altro azzurro piuttosto che da Zielinski e Politano”

0
25

Il Napoli, dopo la goleada rifilata al Liverpool di Klopp, ha asfaltato anche i Rangers nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League uscendo vittorioso per 3-0. Si è soffermato sulla sfida di ieri anche il giornalista Carlo Alvino ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Piotr Zielinski non può battere i calci di rigore perché non è freddo? No, io la penso diversamente. Io lo vedo molto freddo, non è uno che si emoziona facilmente. Matteo Politano ha calciato benissimo non dando scampo al portiere degli scozzesi. Per quello che mi riguarda, mi piacerebbe vederli battere da Kvaratskhelia. Il georgiano è un calciatore molto tecnico”.

Alvino ha poi aggiunto: “Kvaratskhelia, in amichevole, ha dimostrato di sapere battere i rigori. Ma è chiaro che la Champions League e la Serie A sono competizioni importanti, l’attaccante esterno dovrebbe essere messo alla prova. Spalletti non mi è piaciuto quando ha detto che i rigori li batte chi se la sente. Per me deve esserci un rigorista “ufficiale”, non si può decidere di volta in volta chi si presenta dal dischetto“.

31/08/2022 Napoli, Stadio Diego Armando Maradona, incontro di calcio valevole per il campionato di serie A 2022/23 tra SSC Napoli vs US Lecce
In foto: Matteo Politano of SSC Napoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome