Ultim'ora

Annata disastrosa, ma Gattuso resta al suo posto

Napoli – Gli azzurri perdono ancora a Bergamo contro l’Atalanta, ieri per l’ennesima volta si è visto un gioco disastroso se si può definire giocare a calcio, una squadra senza identità ne personalità da parte di chi indossa i colori partenopei.

Ma nonostante l’evidenza di un’annata disastrosa, incominciando dalla fuoriuscita dalla Coppa Italia e per metà dall’Europa League, la società non prende nessuna decisione sul cambiare qualcosa.

Ancora questa mattina dai quotidiani sportivi si apprende che il tecnico calabrese Gattuso non rischia il posto.

Uno di questi è La Gazzetta dello Sport: “Aurelio De Laurentiis è andato su tutte le furie, è stato lui a imporre il silenzio stampa. Di certo non ci saranno decisioni clamorose, in queste ore. Gattuso resta al proprio posto, così come era stato deciso la scorsa settimana dal presidente e dai suoi collaboratori. Può ancora contare sulla fiducia del club, l’allenatore, ma la sfiducia dell’ambiente è totale. Il popolo dei social non gli sta risparmiando nulla, dalla marcatura di Mario Rui su Zapata, alla sostituzione di due difensori, contemporaneamente, sull’azione del corner dalla quale è nato il quarto gol. Insomma, il momento che vive Gattuso non è il massimo”.

Share: