IntervisteNotizie

Auriemma: “Rimpiango Mazzarri, la Juve tremava quando c’era lui alla guida del Napoli”

In casa Napoli è tutto un rimescolarsi di nomi tra passato e presente. Si parla del ritorno di qualche ex come Benitez o sondaggi con Mazzarri, ma anche di candidati nuovi come De ZerbiItaliano o Juric. A dire la sua è intervenuto anche il giornalista Raffaele Auriemma che ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Marte:

“C’è ancora chi a Napoli rimpiange Ancelotti. Ma lui è un allenatore che non ha fatto nulla di tanto positivo con la squadra azzurra. Con l’Everton è settimo. Se proprio si deve rimpiangere qualcuno, io rimpiango Mazzarri. Di lui davvero si sente la mancanza. La Juve tremava quando vedeva il Napoli e sulla panchina c’era Walter. Lui si che ha lasciato qualcosa al Napoli”.

Share:
Ludovica Carlucci