Ballardini avverte i suoi contro il Napoli: “Non dobbiamo farli ragionare per non dar loro la possibilità di esprimere tutte le qualità che hanno”

0
3

L’allenatore del Genoa, Davide Ballardini, è intervenuto ai microfoni di Genoa Channel per presentare la sfida di domani contro il Napoli, gara valida per la seconda giornata di Serie A. Queste le sue parole:

“Mi aspetto un Genoa completamente diverso rispetto a quello visto con l’Inter perché è un dovere il nostro. Dobbiamo fare una gara diversa rispetto a quella scorsa”.

Quali sono gli errori da non ripetere? “Bisogna fare tutto il contrario. Dobbiamo essere squadra, compatti, essere chiari nelle due fasi. Bisogna far vedere che il Napoli gioca contro una squadra che sa cosa fare e sa come metterlo in difficoltà in questo senso”.

Come affronterete il tridente dei piccoletti del Napoli? “Non puoi concedere tanto spazio al Napoli. Bisognerà limitar loro, prendendoli prima, cercando di condizionarli già da subito. Non dobbiamo farli ragionare serenamente per non dar loro la possibilità di esprimere tutte le qualità che hanno. Tutto questo lo puoi fare solo se copri bene il campo, sei aggressivo, mantiene alta l’attenzione e giochi da squadra”.

Vasquez può giocare già col Napoli? “Ha fatto già quattro viaggi dal Messico. E’ arrivato da tre giorni, è difficile dare un giudizio. Noi lo conosciamo perché l’abbiamo visto giocare in nazionale, ma diamogli tempo”.

Caicedo e Maksimovic cosa possono darvi? “Dobbiamo fare una bella partita contro una grande squadra come il Napoli, che lotta per vincere il campionato. E’ giusto parlare solo di questa partita”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome