Il cammino in Champions League si complica maledettamente, serve una sterzata

    0
    2

    La sconfitta interna di questa sera contro il Besiktas complica maledettamente il cammino del Napoli che alla vigilia aveva perfino assaporato la possibilità di ottenere una storica qualificazione dopo appena tre gare. Gli azzurri mantengono la testa della classifica con 6 punti, ma ad appena un punto ci sono i turchi del Besiktas  contro cui toccherà giocare tra quindici giorni.

    Il Benfica vincendo a Kiev si è portato a meno due dal Napoli e la squadra di Sarri rischia di doversi giocare la qualificazione nell’ultima partita nella bolgia infernale dello stadio La Luz. Una eventualità che poteva essere scongiurata vincendo la gara di questa sera. Il primo posto nel girone non lascia tranquilli i partenopei che dovranno affrontare due delle ultime tre partite lontano dal San Paolo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome