Chirico attacca il Napoli: “Facile vincere lo Scudetto con la Juventus tolta di mezzo da una sentenza”

0
21

Il Napoli viaggia ad una velocità incredibile. La squadra di Luciano Spalletti ha chiuso il girone d’andata a quota 50 punti dopo aver conquistato l’ennesima vittoria nel derby campano cn la Salernitana. Giornata dopo giornata i partenopei si avvicinano al tanto ambito Scudetto che manca ormai da troppo tempo.

Qualcuno però, un nome a caso come un giornalista di fede Juventus Marcello Chirico, mette in dubbio la validità del loro possibile trionfo. Il perchè? La Juventus, una delle principali e temibili avversarie, è ormai fuori dai giochi dopo la penalizzazione di quindici punti che l’ha letteralmente fatta scivolare in classifica. Dunque, stando a quanto sostenuto da Chirico, se il Napoli dovesse vincere lo Scudetto, lo avrà fatto senza contenderselo con una squadra come quella di Massimiliano Allegri: “Un tricolore atteso dai tempi di Maradona, che se il Napoli riuscirà a conquistare dopo 40 anni lo avrà fatto senza contenderselo con la nemica per eccellenza, la Juventus appunto“.

Chirico aggiunge che la Juventus è stata privata dalla Corte federale di qualsiasi possibile velleità di competere per il titolo, e che il Napoli lo scudetto se lo sta strameritando, ma un conto è vincerlo per manifesta superiorità sul campo, come dimostrato dal recente 5-1, un altro con uno dei principali e possibili avversari tolto di mezzo da una sentenza, per altro parecchio discutibile. Chirico sottolinea inoltre che era stato lo stesso Spalletti a ritenere la Juventus ancora in corsa, se non addirittura il competitor più pericoloso “perché (disse) non c’è quarto posto che tenga per un club come la Juventus”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome