Con il Napoli finisce in parità, ma quanti rimpianti per Sousa

    0
    3

    La Fiorentina pareggia contro il Napoli,  ma avrebbe meritato la vittoria soprattutto per quanto fatto vedere nel primo tempo. I viola passano subito in vantaggio dopo appena sei minuti con Alonso su un calcio d’angolo. Un minuto dopo Higuain riesce a raddrizzare la gara depositando in rete una palla svirgolata dallo stesso esterno spagnolo.

    Il primo tempo è un monologo viola che colpiscono due traverse con Kalinic e Tello.

    Nella ripresa il Napoli cerca di spezzare la trama offensiva della squadra di Sousa e per due volte sfiora il clamoroso vantaggio con Callejon e Higuain.

    Termina in parità una delle partite più divertenti del campionato tra le due squadre che giocano il miglior calcio.

    Il secondo posto dista ancora 5 punti.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome