Coppa America, il Messico batte l’Uruguay, in campo due obiettivi azzurri

    0
    5

    Finisce 3-1 la partita di coppa America tra Messico e Uruguay giocata questa notte negli Stati Uniti. In campo due obiettivi di mercato del Napoli schierati titolari dai rispettivi allenatori.

    Non è andata bene a Matias Vecino che ha concluso la sua partita al 45′ quando è stato espulso per doppia ammonizione lasciando la squadra in dieci uomini. Il primo cartellino giallo era arrivato al 27′. Il centrocampista della Fiorentina seguito da Giuntoli non ha giocato una grande partita.

    Molto meglio il match di Héctor Miguel Herrera,  il messicano del Porto vicinissimo alla maglia azzurra, autore del terzo gol dell’Uruguay messo a segno di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione al 92′. Il centrocampista ha offerto una prestazione di grande quantità e qualità dimostrando di essere un calciatore davvero interessante.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome