Cos’è successo con la gestione Ancelotti a Napoli? Il retroscena dalla Spagna

0
8

C’è chi pensa che sia stato il peggior allenatore della storia del Napoli (un nome a caso, Chiariello) e chi invece pensa che sia un rimpianto per gli azzurri. Una cosa è certa: Carlo Ancelotti continua a scrivere pagine di storia. L’ultima dopo il trionfo dei blancos nelle semifinali di Champions League, complice anche uno strepitoso Karim Benzema.

Ma cosa è successo a Napoli con la gestione di Carlo Ancelotti? E’ la domanda che in molti si continuano a porre dopo la seconda ‘gioventù’ che sta vivendo Carletto. La risposta arriva direttamente da El Pais, quotidiano spagnolo, che è riuscito a trovare una soluzione: “L’allenatore italiano non era a suo agio con il progetto napoletano, soprattutto per la gestione dei calciatori” si legge. Il giornale iberico insiste dicendo che lo stesso tecnico è rimasto vittima di una vera e propria faida tra clan: da un lato i calciatori con il capitano Insigne, dall’altro la società con i De Laurentiis che obbligò la squadra a un ritiro senza senso. Ancelotti, pur obbedendo, era dalla parte del gruppo, conclude El Pais.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome