Dietro il riscatto di Anguissa c’è anche la ‘benedizione’ di Raul Albiol. Il retroscena

0
43

Frank Zambo Anguissa ha convinto il Napoli tanto da essere riscattato.

Un ottimo acquisto per qualità-prezzo nonchè pedina fondamentale e preziosa per Luciano Spalletti come già visto in diverse occasioni. Il camerunense è riuscito anche a smentire Cristiano Giuntoli che lo aveva ‘carinamente’ sottovalutato: “Sa far tutto tranne i gol”, questa la frase che ha spesso detto il ds chiaramente smentito poi nella sfida di Champions con il Liverpool dove il preciso sinistro di Anguissa non ha lasciato scampo ad Allison.

In realtà dietro il riscatto del camerunense c’è anche la ‘benedizione’ di Raul Albiol, una delle pedine fondamentali messosi in mostra sotto la direzione di Maurizio Sarri arrivando quasi a conquistare lo Scudetto nella stagione 2017/18. L’ex difensore azzurro, stando al retroscena riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, lo ha conosciuto al Villarreal, dove ha giocato in prestito nella stagione 2019-2020, e lo ha subito sponsorizzato. Dobbiamo fidarci perchè a detta del noto quotidiano sportivo, Raul è uno che capisce di calcio”.

Napoli 10/09/2022, durante la partita di calcio valida per il campionato di serie A anno 2022/23, tra le squadre di SSC Napoli e FC Spezia allo stadio Diego Armando Maradona
In foto: Andre Zambo Anguissa of SSC Napoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome