IntervisteNotizie

Enzo Roco nel mirino di Giuntoli, il ds del club: “Voci confermate, qualcuno del Napoli ha parlato con Viviano”

Il Napoli si butta su Enzo Roco, difensore cileno che gioca in Turchia al Fatih Karagumru.

Voci confermate anche dal direttore sportivo del club turco, Murat Akin, a Radio Marte:

Abbiamo terminato il campionato all’ottavo posto, a pari punti con la settima. Abbiamo perso per pochi punti la qualificazione europea, siamo stati un po’ la rivoluzione del calcio turco. Enzo Roco? Un grande professionista, calciatore molto serio e grande lavoratore. Ha ottime qualità difensive a cui aggiunge grande rapidità a cui aggiunge qualità nei passaggi. La sua qualità nella conoscenza del gioco è molto ampia. Napoli interessato? Il nostro rapporto con il calciatore finisce con questa stagione, noi non abbiamo avuto contatti con il Napoli. Sappiamo però che qualcuno del Napoli ha parlato con Emiliano Viviano, il nostro portiere, e lui ne ha parlato molto bene. Anche il nostro allenatore è italiano, Francesco Farrioli. Sono stati fatti discorsi non solo con il Napoli ma anche con altre squadre italiane”.

“Roco veniva da un contatto con il Besiktas, si è liberato a parametro zero. Gli abbiamo proposto un biennale ma lui ha chiesto un solo anno di contratto: voleva rilanciarsi e poi firmare al miglior offerente. Ha disputato una buona stagione e ha giocato con Biglia, Zukanovic, Viviano e una piccola colonia italiana. Anche per questo il Napoli ha messo gli occhi su di lui. Pure qualche squadra spagnola ha chiesto info. Adatto al Napoli? Koulibaly giocava in Belgio, poi abbiamo visto il livello raggiunto. Sono certo che sia un profilo ottimo per la Serie A e per il Napoli: ha fisico, ma pure velocità e tecnica, serve per un campionato come la Serie A. Lui aveva l’obiettivo di fare un anno buono e poi firmare con una grande squadra e sono sicuro che ce la farà”.

Share:
Ludovica Carlucci