Giocatori scontenti, quasi saltato l’accordo di rinnovo con un forte difensore

    0
    22

    Anche in casa giallorossa, come è avvenuto qualche giorno fa alla Lazio con Keita, c’è un caso spinoso da risolvere. A tenere banco, infatti, è stata la richiesta del difensore greco Kostas Manolas di un adeguamento sostanzioso del contratto e il suo conseguente rifiuto di accettare la proposta di adeguamento pari a circa tre milioni di euro a stagione avanzata dal club giallorosso.

    Secondo diversi rumors dietro alla strategia del calciatore e del suo entourage ci sarebbe la pressione di un club, probabilmente inglese, che avrebbe proposto al difensore un’interessante offerta economica. Ma per ora la Roma non intende venderlo anche perché sarebbe obbligata a cedere il 50% del prezzo del suo cartellino all’Olimpiaco, l’ex squadra di Manolas. E Così dopo Pjanic la Roma rischia di perdere anche il forte difensore centrale.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome