Gravina-ADL, vedute differenti sul futuro del calcio: il patron si è ‘lamentato’ dell’inutile gara in Turchia

0
4

C’è tensione tra il presidente della FIGC, Gabriela Gravina, e il patron azzurro Aurelio De Laurentiis, il tutto scaturito da diverse idee, punti di vista e vedute su quello che dovrà essere il futuro del nostro calcio. E’ quanto riportato  dall’edizione odierna di Repubblica che spiega come, a causare delle “frizioni” tra le due parti, sarebbero stati gli impegni della Nazionale.

De Laurentiis, che si è spesso lamentato per le follie del calendario, non avrebbe visto di buon occhio la partenza dei due attaccanti del Napoli, Lorenzo Insigne e Matteo Politano (poi tornati in anticipo nel club partenopeo) per l’inutile viaggio in Turchia. Le storie tese, spiega il quotidiano, non c’entrano ovviamente con la scomparsa momentanea dei giocatori del Napoli dal club Italia, ma la coincidenza – nel momento più buio della storia nel nostro calcio – ha lo stesso un effetto sinistro.

Ph. Fabio Sasso/FPA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome