Higuain vuole essere ascoltato per dire la sua versione

    0
    28

    Gonzalo Higuain non ci sta, le 4 giornate di squalifica inflittegli dopo l’espulsione durante Udinese – Napoli sono davvero eccessive. Per questo l’argentino sta meditando la possibilità di presentarsi di persona alla Corte d’Appello federale per difendersi dall’accusa di aver appoggiato le sue mani sul petto dell’ arbitro Irrati.

    In fondo le immagini parlano chiaro, il Pipita ha compiuto un gesto istintivo per evitare di venire a contatto con il direttore di gara che si era avvicinato a lui in modo eccessivo. Questa sarà nella linea difensiva di Higuain e anche del Napoli che puntano quantomeno a una riduzione della squalifica da 4 a 2 giornate.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome