Notizie

Insigne all’Inter? Pisacane avvistato presso la sede del club nerazzurro

Continua a tenere banco la questione rinnovo di Lorenzo Insigne.

Tempo fa è andato in scena un incontro all’Hotel Britannique tra Aurelio De Laurentiis e Vincenzo Pisacane, agente del capitano, con la proposta del patron azzurro di un contratto quinquennale – quindi fino al 2026 – alla stessa cifra riconosciuta sino ad ora (cinque milioni di euro circa). Non si è ancora arrivati ad una conclusione, ma emerge quella che è una novità.

Il procuratore del capitano, ha fatto visita alla sede dell’Inter, un appuntamento “di routine” secondo quanto spiegato dall’agente napoletano – che segue anche D’Ambrosio -. Ovviamente, “pensare male” è permesso visti i continui rimandi e la questione non risolta. Ne ha parlato l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport:

“De Laurentiis è arrivato a proporre al calciatore un quinquennale da 4,6 milioni a stagione, senza però ricevere in cambio una risposta positiva. Anzi, i segnali continuano a essere negativi: la richiesta di Insigne sarebbe anche quella di un bonus alla firma, di circa 7 milioni di euro”.

Sull’Inter, il quotidiano, smentite a parte, aggiunge: “Vuoi che su Insigne non si facciano dei ragionamenti? Vuoi che non circoli il suo nome, visto il livello del giocatore e il fatto che la firma con De Laurentiis sia tutto tranne che prossima? E questo lo sanno anche Pisacane e l’Inter”.

Share:
Ludovica Carlucci