Kvaratskhelia, l’intermediario: “Giuntoli abile e tempestivo, c’era il rischio che la Premier affondasse il colpo! Ecco perchè Milan, Inter e Juve non l’hanno preso”

0
53
Napoli 10/09/2022, durante la partita di calcio valida per il campionato di serie A anno 2022/23, tra le squadre di SSC Napoli e FC Spezia allo stadio Diego Armando Maradona In foto: Khvicha Kvaratskhelia of SSC Napoli

Dribbling, qualità, carattere e determinazione: questi ingredienti sembra averli tutti Khvicha Kvaratskhelia, uno tra i giocatori più determinanti nelle prime otto giornate di campionato. A soffermarsi su di lui e precisamente sull’affare che ha portato il georgiano all’ombra del Vesuvio è stato l’intermediario ed ex milanista Cristian Zaccardo, intervenuto a La Gazzetta dello Sport: “Mi sono sbagliato: avevo previsto che Kvaratskhelia in due anni sarebbe costato 50 milioni. Invece mi sa che basta un anno. Lo staff di Giuntoli e Micheli ha avuto intuito e coraggio, con l’appoggio del vice presidente Edoardo De Laurentiis. Il Napoli è stato abile e tempestivo: c’era il rischio che la Premier League mettesse gli occhi su Khvicha, da almeno un paio d’anni in evidenza anche con la nazionale georgiana. Ho seguito solo la vicenda napoletana, ma la sensazione è che le altre big con Leao e Chiesa si ritenessero a posto ad esempio”.

Zaccardo ha poi aggiunto: “Sono stato da poco a Tiblisi ed ho conosciuto i genitori, gente perbene: il padre, anche lui attaccante, è stato nazionale azero. E Khvicha ha tanta voglia di imparare e migliorarsi. Ha il futuro davanti, con una modestia che lo aiuterà a cercare sempre il meglio”.

Khvicha Kvaratskhelia of SSC Napoli During the Italian Serie A Football match SSC Napoli vs AC Monza on Agust 21, 2022 at the Diego Armando Maradona Stadium in Naples

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome