Notizie

La curva B incoraggia Insigne: “Chi osa può sbagliare, testa alta e continuate a lottare”

Uno striscione preparato dalla Curva B è apparso all’esterno del centro sportivo di Castel Volturno per rincuorare Lorenzo Insigne, preso di mira dopo il rigore fallito nella sfida di Supercoppa contro la Juventus.

“Chi osa può sbagliare, ma ora testa alta…continuate a lottare”. Lo riporta Carlo Alvino in un post su Twitter:

Share:
Ludovica Carlucci