La Fiorentina preoccupa i tifosi, Paulo Sousa e i giocatori sotto accusa

    0
    2

    L’avvio di stagione della Fiorentina non è stato dei più brillanti e i tifosi a questo punto sono in allarme. I viola hanno avuto fin qui un calendario molto complesso, ma i limiti strutturali della squadra sono evidenti e Paulo Sousa fino a qui non è riuscito a dare gli stimoli giusti soprattutto a coloro su cui puntava fortemente la società.

    Da Badelj a Ilicic, da Borja a Kalinic e in parte Gonzalo e Astori, fino ad ora a mancare sono stati soprattutto quelli che sulla carta dovrebbero essere i trascinatori, scrive il sito violanews.it, sintomo di un malumore che serpeggia in società e sugli spalti.

    Chi è fuori forma, fisica o mentale, si accomodi in panchina: non è lesa maestà. E’ quello che peraltro Paulo Sousa ha fatto con Bernardeschi e i risultati – forse – si stanno iniziando a vedere. Servono dei segnali per rianimare una squadra che si è incartata ormai da 10 mesi. Decisamente troppi.

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome