La Roma pareggia a Bergamo e spreca l’occasione di avvicinare il Napoli

    0
    2

    Totti salva la Roma a Bergamo e permette ai giallorossi di rosicchiare un punto al Napoli. La squadra di Spalletti pareggia 3-3 dopo essere stata in vantaggio 0-2 e solo nel finale riacciuffa il pareggio grazie al gol numero 301 di Francesco Totti.

    Partono bene i giallorossi che al 23′ passano in vantaggio con Digne e quattro minuti dopo raddoppiano con Naiggolan. Poi la squadra di Spalletti si rilassa troppo offrendo il fianco agli avversari che prima accorciano con D’Alessandro al 33′ e poi pareggiano clamorosamente al 37′ con l’ex Borriello.

    Nella ripresa è ancora l’attaccante dell’Atalanta a trafiggere al 5′ Szczesny completando così la rimonta. La Roma accusa il colpo e rischia più di una volta di subire addirittura il quarto gol. Spalletti decide di far entrare El Sharaawy,  tenuto inspiegabilmente in panchina, e Totti. È proprio il capitano all’85’ a segnare il gol del definitivo 3-3.

    La Roma perde l’occasione di portarsi a 3 lunghezze dal Napoli complicando la corsa al secondo posto e ora dovrà guardarsi le spalle dal ritorno prepotente del’Inter.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome