La Roma strapazza la Fiorentina, ora è terza da sola

    0
    2

    Si chiude con una vittoria schiacciante della Roma la partitissima della 28/ma giornata del campionato di serie A. Gli uomini di Spalletti vincono 4-1 contro la Fiorentina dopo una partita senza storia. Al 22′ i giallorossi passano con El Sharaawy servito da Salah,  partito in posizione irregolare. Tre minuti dopo arriva il raddoppio con un tiro dal limite di Pjanic deviato da Astori. Al 38′ il tris di Perotti imbeccato da El Sharaavy.

    La Fiorentina, che non aveva mai subito tre gol in un tempo,  cerca di rientrare in partita con il rigore di Ilicic sul finale della prima frazione di gioco. Ma nella ripresa i giallorossi legittimano la vittoria con il poker firmato in contropiede da Salah. Nel finale spazio a Totti che ha il tempo di scheggiare la traversa su un calcio di punizione.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome