L’Espresso: “Ecco come il PSG ha raggirato il fair play finanziario”

0
21

Il settimanale L’Espresso ha pubblicato un clamoroso articolo riguardante il Paris Saint Germain ed il modo con cui la società ha raggirato le regole dell’UEFA sul fair play finanziario.

Stando a quanto riportato, nel 2013 la Qatar Tourism Autority ha sottoscritto un accordo quinquennale per versare nelle casse del club un miliardo di euro, ovvero 200 milioni l’anno.

Una cifra sproporzionata soprattutto se si tiene conto che, in primis, i top club europei guadagnano cifre intorno ai 30 milioni per il main sponsor, in seconda battuta che nessun logo della società qatariota compariva sulle divise dei parigini.

L’UEFA, ovviamente indagò ma non c’era bisogno della zingara per capire che i proprietari delle due aziende erano gli stessi.

Michel Platini, allora a capo dell’organismo europeo e Gianni Infantino, all’epoca dei fatti segretario, ottengono un incontro con i vertici del PSG, Nasser Al-Khelaifi e Jean-Claude Blanc. La riunione è accesa ma, alla fine, si ottiene un accordo su cui a bilancio verranno inseriti al massimo 10 milioni di euro. Una cifra dimezzata ma comunque considerevole considerando che, una sponsorizzazione senza logo può valere al massimo tre milioni di euro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome