L’Inter spaventa la Juve, ma ai rigori passano i bianconeri

    0
    31

    L’Inter di Mancini spaventa i bianconeri riuscendo nell’impresa di pareggiare il conto dell’andata chiudendo i tempi regolamentari con il risultato di 3-0. I gol portano la firma di Brozovic (16′ e 82′) e Perisic al 49′.

    Una partita straordinaria giocata dalla squadra di Mancini che costringe gli avversari a conquistare la finale solo ai rigori. Decisivo l’errore di Palacio,  uno dei migliori. Per la Juventus tutti a segno dal dischetto.

    La finale di coppa Italia sarà, dunque,  Milan-Juventus per la quinta volta nella storia della competizione.

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome