Notizie

Lo “schiaffo” di Osimhen al razzismo: “Disgustoso odiare ed emarginare per il colore della pelle”

Dopo Kalidou Koulibaly, anche l’attaccante del Napoli Victor Osimhen ha rimarcato il concetto di anti-razzismo attraverso i social, in particolare in una storia su Instagram.

Queste le parole spese dal nigeriano sul social network: “Parlate con i vostri figli, i vostri fratelli e anche i vostri genitori bisogna farli capire quanto sia disgustoso odiare ed emarginare per il colore della loro pelle! Dici no al razzismo”. 

Sono tanti gli episodi che hanno riguardato molti calciatori presi di mira nel corso del campionato con ululati o cori razzisti. Ricordiamo ad esempio gli ignobili cori razzisti nei confronti della città partenopea e del difensore azzurro Koulibaly.

Insomma, il mondo del calcio dice no alla discriminazione e a questo appello si unisce anche Osimhen.

 

 

Share:
Ludovica Carlucci