Mario Balotelli, in Inghilterra sicuri: andrà a giocare in Cina

    0
    41

    Un’altra stagione anonima. Un altro campionato vissuto all’ombra. Neanche la sua squadra del cuore è riuscita a far ripartire Mario Balotelli, eterno incompiuto del calcio italiano. L’attaccante è di proprietà del Liverpool e a fine stagione rientrerà nel regno di sua maestà, ma Klopp non è assolutamente intenzionato a tenerlo nella rosa e allora Balotelli e il suo procuratore Mino Raiola dovranno cercare nuove squadre, magari lontano dall’Italia e, perché no, anche dall’Europa.

    E dunque la notizia diffusa dal quotidiano britannico Daily Mail non è una semplice voce, ma una possibilità che potrebbe concretizzarsi tra qualche mese. Lontano dal vecchio continente Balotelli è ancora considerato un giocatore sopra la media, in Cina ad esempio c’è una squadra che farebbe carte false per acquistarlo a suon di milioni. Un’opportunità che in questo momento della carriera né Mario né il suo procuratore dovrebbero farsi scappare. Si, perché il Jiangsu Suning sarebbe disposto perfino a offrirgli un contratto di 15 milioni a stagione. Tanti soldi e magari anche la possibilità di rilanciarsi calcisticamente lontano dai riflettori.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome