Mercato in entrata, ADL su Simeone: “Mi piace, ma non dobbiamo giocare col 4-4-2. Vediamo cosa ne pensa Spalletti..”

0
9

Il Napoli è alla ricerca costante di giovani pedine che possano far salire qualitativamente la squadra. Il club partenopeo ha già rivolto lo sguardo in casa Verona per Antonin Barak in riferimento alla mediana, ma è spuntato l’interesse anche per Giovanni Simeone. A soffermarsi sull’attaccante classe 1995 è lo stesso Aurelio De Laurentiis nella sua intervista di ieri a Radio Kiss Kiss Napoli.

Il presidente ha parlato del possibile approdo del Cholito all’ombra del Vesuvio frenando difatti le voci che parlerebbero di un accordo già trovato tra le parti: “Mi piace molto. Bisogna vedere che cosa ne pensa Spalletti perché è un bravissimo attaccante, forse si complementarizza meno di Petagna con Osimhen perché forse è più simile a Osimhen”.

De Laurentiis ha poi aggiunto: “Noi non dobbiamo giocare col 4-4-2 con due punte. I calciatori non devono offendersi se a un certo punto vengono sostituiti. Una partita dura 90′, se abbiamo portato sul tavolo i cinque cambi è perché questi cinque cambi devono essere utilizzabili nel modo più corretto. Se uno viene sostituito nel secondo tempo non deve sentirsi menomato. E’ l’allenatore che deve sapere come armonizzare, gestire e ottimizzare tutti i calciatori contro quella specifica squadra”.

Giovanni Simeone of Verona scores the goal and puts the team ahead and celebrates with his teammates
During the Italian Serie A Football match SSC Napoli vs FC Verona on October 17, 2021 at the Diego Armando Maradona Stadium in Naples
In picture:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome