Notizie

Mertens non è determinante, i tifosi lo prendono di mira: “Sta troppo in giro per i ristoranti”

Il Napoli ha buttato al vento due punti nel finale di partita, facendosi agguantare da Nandez che al quarto dei sei minuti concessi dall’arbitro ha segnato la rete dell’1-1. Ora gli azzurri dovranno necessariamente portare a casa quattro vittorie nelle prossime gare a partire dalla trasferta contro lo Spezia, in programma sabato 8 maggio alle ore 15.

La notizia positiva è che Gattuso ha finalmente ritrovato Victor Osimhen, autore del gol del momentaneo vantaggio azzurro nella sfida di ieri, poi costretto ad uscire dopo un durissimo testa a testa con Ceppitelli. Il nigeriano sta ritrovando la sua miglior forma, ma non si può dire lo stesso di Dries Mertens.

Il belga, subentrato allo stesso Osimhen, non è stato per nulla determinante. Motivo per cui è stato preso di mira da alcuni tifosi azzurri che sui sociali non gli hanno risparmiato critiche facendo riferimento alle due storie pubblicate nei giorni scorsi prima a Roma e poi a Napoli. Queste alcune parole indirizzate proprio al belga: “Nei giorni scorsi è andato due volte al ristorante, sulla tavola era sempre presente il vino rosso”, “Dries dovrebbe maggiormente riguardarsi, ha 34 anni non 24”, “Sta troppo in giro per i ristoranti”.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone, persone che giocano a football e attività all'aperto

 

Share:
Ludovica Carlucci