Mertens non segna più e non fa assist, Gattuso pensa a un dietrofront

0
41
25/10/2020 stadio Vigorito. Campionato di calcio di serie A incontro tra FC Benevento vs SSC Napoli. In foto: MERTENS

Una delle chiavi della sconfitta contro il Sassuolo è certamente la pessima prestazione di Dries Mertens che, oltre a essersi divorato un gol a porta vuota nel secondo tempo, è apparso svogliato e avulso dal gioco. Alle spalle di Osimhen il belga sembra non riuscire a trovare gli spazi necessari che nelle scorse stagioni gli avevano permesso di segnare decine di gol diventando il calciatore più prolifico della storia del Napoli. Ora, però Dries Mertens, non trova più la via del gol e soprattutto spesso si trova imbrigliato tra il tridente di mezze punte alle spalle dell’attaccante nigeriano e i difensori avversari. Una condizione che non gli permette di vedere la porta né di sostenere i compagni di reparto.

Ieri ai microfoni di Sky Gennaro Gattuso ha escluso che le difficoltà del belga siano legate al modulo, ma è indubbio che il tecnico azzurro stia già lavorando per “liberare” l’attaccante belga dalla morsa tattica in cui spesso cade prigioniero. Non è escluso che in alcune partite il belga potrebbe essere spostato a sinistra dove troverebbe maggiore libertà di azione o perfino in attacco al posto di Osimhen nelle gare in cui l’allenatore dovrà fare a meno dell’attaccante nigeriano. Mertens ritroverebbe la posizione  più congeniale alle sue caratteristiche: quella di attaccante centrale. 

Mertens sarebbe l’alternativa ideale al numero 9 del Napoli, considerate anche le difficoltà mostrate da Andrea Petagna che è un giocatore da area di rigore che fa, però, tanta fatica palla al piede. E non è escluso, a questo punto, che Gattuso possa pensare ad un cambiamento di posizione del belga o perfino ad un cambiamento di modulo con il ritorno al 4-3-3 per rinforzare il centrocampo e dare maggiore equilibrio alla mediana azzurra. In questo caso Mertens potrebbe essere impiegato a destra con Osimhen centrale e Insigne o Lozano a sinistra.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome