Milan ai cinesi, il presidente Berlusconi ha preso una decisione importante

    0
    3

    Silvio Berlusconi avrebbe dato il via libera per la conclusione della trattativa di cessione del club alla cordata di imprenditori cinesi guidata da Sal Galatioto e Nicholas Gancikoff. Il patron rossonero si è  convinto che la nuova proprietà ha grossi capitali da investire per rinforzare la squadra e riportare il Milan ai vertici del calcio italiano e europeo.

    I cinesi acquisirebbero il 70% del club e metterebbero nelle casse societarie almeno 200 milioni da investire sul mercato. Con l’arrivo della cordata asiatica si farebbe concreta anche la possibilità di vedere sulla panchina rossonera allenatori del calibro di Emery o Pellegrini per un Milan sempre più internazionale.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome