Napoli – Entella, bene Mertens, ma Gabbiadini non è l’erede di Higuain

    0
    29

    L’amichevole giocata e vinta 5-0 ieri contro l’Entella ha restituito ai tifosi azzurri un super Mertens, un superbo Insigne e un Hamsik sempre più leader. Ma il buco lasciato davanti da Higuain per oggi sembra una voragine difficile da colmare.

    Gabbiadini ha dimostrato ancora che giocare da prima punta per lui è solo un sacrificio fatto per la causa azzurra. La sua insofferenza, oltre alla visibile incapacità di rendersi davvero pericoloso davanti la porta avversaria, hanno dimostrato che non può essere lui l’erede del bomber argentino. Anzi, Gabbiadini è apparso a tratti scollegato dal resto della squadra e privo di entusiasmo forse perché non sente fino in fondo la fiducia del tecnico e della società. Non sarebbe meglio per lui e per il Napoli cambiare aria?

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome