Il Napoli è solo Mertens, il belga indiavolato non basta per raddrizzare la stagione

    0
    2

    Corre, segna, crea occasioni da gol, si procura rigori, incita i tifosi. Dries Mertens è il solo che cerca di tenere a galla la barca napoletana che rischia di affondare insieme al suo timoniere Maurizio Sarri. Il belga anche stasera contro il Besiktas ha dimostrato di essere l’uomo in più del Napoli più brutto dell’era Sarri. Un gol, due rigori procurati e tanto movimento hanno fatto dell’attaccante il vero e proprio idolo dei tifosi partenopei che anche questa sera hanno assistito ad una vera e proprio fiera degli errori e dell’orrore.

     

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome