Notizie

O capitano! Mio capitano!

di Ludovica Carlucci

Napoli – Una gioia iniziata il 16 settembre 2012 con il primo gol in assoluto con la maglia del Napoli contro il Parma. Otto anni e mezzo dopo, è arrivato anche il 100esimo gol con la stessa maglia di cui è innamorato.

Lorenzo Insigne ha raggiunto un record centenario doppiamente speciale, riprendendosi la sua personale rivincita proprio contro la squadra che lo aveva mandato in “crisi”, la Juventus. Fallì clamorosamente dagli undici metri il rigore che avrebbe potuto svoltare la sfida di Supercoppa con i bianconeri calciando la palla a lato della porta avversaria. Da lì, il calvario del “Magnifico”: cinque partite senza segnare, ma soprattutto senza brillare, con l’ultima marcatura messa a segno 23 giorni prima. Una maledizione sfatata proprio con i bianconeri, stavolta in campionato.

Il capitano è finalmente tornato al gol, sempre su rigore, raggiungendo anche il grande record delle tre cifre con la maglia azzurra. Insigne è sempre al sesto posto nella classifica dei goleador del Napoli, guidata da Mertens con 134 reti.

Ph. Fabio Sasso/FPA

Share: