Perdi a Napoli e poi… giocatori del Verona minacciati, alta tensione al San Paolo

    0
    32

    I tifosi del Verona seguiranno la propria squadra allo stadio San Paolo domenica alle 15 in barba ad ogni provvedimento di ordine pubblico. Il calcio in Italia, anche per quanto riguarda il mondo ultrà, è sempre più incomprensibile, e dire che proprio oggi i giocatori veronesi sono stati minacciati dai propri ultrà con uno striscione con su scritto perdi a Napoli e poi

    Tutto questo mentre ai sostenitori partenopei è stata vietata la trasferta a Roma il prossimo 25 aprile, dopo quella allo Juventus Stadium qualche settimana fa. Insomma, il solito pasticcio all’italiana che potrebbe pero’ mettere a rischio le prossime partite casalinghe del Napoli visto che lo stadio San Paolo è diffidato. Oltre al danno anche la beffa.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome