Ultim'ora

Questa sera al Maradona sfida per la Champions tra Napoli e Lazio

NAPOLI – questa sera al Maradona c’è una partita molto importante per la conquista dell’ambita Champions League, gli azzurri di Gattuso devono dare tutto in campo per battere la Lazio.

Ieri in conferenza stampa il vice allenatore Massimiliano Farris in vista della super sfida al Maradona ha dichiarato “Contro il Napoli un esame di maturità. Sarà una battaglia, vogliamo fare punti e dare continuità”.  Simone Inzaghi, ancora positivo al Covid-19, seguirà la partita da casa. Momento cruciale per i biancocelesti in cerca della sesta vittoria di fila.

La Lazio ha vinto all’Olimpico nella gara d’andata, e solo tre volte ha vinto entrambe le sfide stagionali contro il Napoli in Serie A: 1935/36, 1936/37 e 1993/94.

Gattuso, con una vittoria, ha la grande possibilità di eliminare la Lazio dalla corsa alla grande Europa.

La statistica è incoraggiante: il Napoli ha vinto tutte le ultime tre gare casalinghe contro la Lazio in Serie A e potrebbe eguagliare la sua miglior serie di successi interni.

Dove vedere la partita: Il match tra Napoli e Lazio, con fischio d’inizio allo stadio Maradona, sarà visibile su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno, Canale 251 e su Sky Go.

Le probabili formazioni tra Napoli e Lazio

NAPOLI (4-2-3-1) – Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielinski, L. Insigne; Mertens. All. Gattuso. A disposizione: Contini, Idasiak, Zedadka, Mario Rui, Maksimovic, Elmas, Lobotka, Osimhen, Lozano, Cioffi.  

LAZIO (3-5-2) – Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. Inzaghi (in panchina Farris). A disposizione: Strakosha, Alia, Musacchio, Hoedt, Patric, Akpa Akpro, Parolo, Cataldi, Lulic, A. Pereira, Muriqi, Caicedo.

Arbitro: Di Bello. Guardalinee: Alassio e Tegoni. Quarto uomo: Abisso. Var: Irrati. Avar: Bindoni.

Share: