Rivoluzione Milan, via i big e spazio ai giovani talenti

    0
    1

    Donnarumma, Romagnoli, De Sciglio. Questi i giovani talenti da cui ripartita’ il Milan dal prossimo anno. Via tutti i big che hanno deluso le aspettative e spazio alla nuova generazione del calcio italiano e internazionale.

    Una scelta che dipendera’ tantissimo anche dal futuro della società in bilico tra Berlusconi e la cordata di cinesi che vorrebbero acquistare il club e mettere immediatamente alla porta il presidente.

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome