Roma-Napoli, la moviola della Gazzetta. Giusto non dare rigore? Tutti gli episodi dubbi

0
38
During the Italian Serie A Football match AS Roma vs SSC Napoli on october 23, 2022 at the Olympic Stadium in Rome In picture: Tanguy Ndombele of SSC Napoli _ Rui Patricio of AS Roma

La squadra di Luciano Spalletti risolve una partita difficile con la perla di Victor Osimhen che nella seconda frazione di gara regala ai suoi l’undicesima vittoria di fila tra campionato e Champions League e di conseguenza tre punti importantissimi che collocano il Napoli primo in classifica a quota 29 punti.

Nella splendida cornice dell’Olimpico sono state diverse le emozioni andate in scena nel big match serale di ieri così come diversi gli episodi dubbi che avrebbero potuto cambiare anche il risultato della partita. A tal proposito sull’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport c’è spazio anche alla moviola del posticipo di ieri.

L’episodio che probabilmente ha fatto discutere di più è relativo all’intervento di Rui Patricio ai danni di Ndombele arrivato e atterrato in area di rigore dall’estremo difensore giallorosso dopo un suggerimento di Zielinski. Irrati decide di assegnare un calcio di rigore per la squadra di Luciano Spalletti, ma successivamente Di Paolo richiama l’arbitro che dopo una revisione al VAR decide di togliere il penalty. Decisione giusta per il noto quotidiano sportivo: Rui Patricio esce su Ndombelé e con la mano destra tocca la palla cambiandole direzione, il contatto c’è ma è figlio di una dinamica di gioco.

Poteva invece starci il secondo giallo a Camara – si legge – quando al 10’ della ripresa ha steso Osimhen. Giusto invece non intervenire sul contatto di Lobotka su Pellegrini. Regolare il gol di Osimhen, abile a non commettere fallo su Smalling.

During the Italian Serie A Football match AS Roma vs SSC Napoli on october 23, 2022 at the Olympic Stadium in Rome
In picture: Tanguy Ndombele of SSC Napoli _ Rui Patricio of AS Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome