Rosa ridotta all’osso per la sfida contro l’Inter

    0
    2

    A Firenze non si respira un’aria buona e il malumore tra tifosi e allenatore è palpabile.  Soprattutto perché domenica i viola sono impegnati in un difficile test verità contro una diretta concorrente per un posto in Champions.

    E se l’Inter di Mancini non se la passa molto bene,  la squadra di Paulo Sousa deve fare i conti con un’infermeria sempre piena,  compreso i nuovi acquisti Benalouane e Tino Costa.

    La sensazione a Firenze è che qualcosa tra il tecnico e la società si sia rotto e che l’addio di Sousa a fine stagione non è da escludere, soprattutto se i Viola non riuscissero a conquistare almeno il terzo posto.

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome