Spalletti: “Fabian ha la mazza da golf quando calcia in porta. Insigne? Può girare a testa alta per la sua carriera in Italia”

0
4
Spalletti Luciano (ph.Web)
Spalletti Luciano (ph.Web)

Si ferma la striscia positiva del Torino grazie ad un Napoli che ha la meglio con un guizzo di Fabian Ruiz. I partenopei volano a +4 sulla Juventus e blindano il terzo posto a due gare dalla fine. Luciano Spalletti, tecnico degli azzurri, ha detto la sua ai microfoni di DAZN. “Abbiamo fatto un bel recupero palla, mi fa piacere sottolineare la tripla pressione di Insigne. Siamo stati bravi a riconquistare palla. Fabian ha la mazza da golf quando calcia in porta. Sembra che le gambe vadano più piano, poi invece la testa vola. Scudetto l’anno prossimo? Pensiamo prima a finire la stagione. La non conferenza stampa della vigilia era un voler dare merito ai miei 7 collaboratori. Amo coinvolgere tutti e farli sentire importanti. Se lo capiscono tutti è più importante. La conferenza stampa va fatta fare nel momento giusto, quando hanno raggiunto un grandissimo obiettivo. Si vanno a togliere i meriti di quanto fatto durante l’anno”.

Spalletti ha poi aggiunto: “Il futuro? E’ il prossimo allenamento. Si gioca domenica prossima, quindi ci alleniamo da martedì con impegno. Quando si gioca di sabato ci si allena di lunedì, senza il giorno di riposo. Purtroppo interessa solo se si vince il campionato o no. Ospina? I due centrali si devono alzare e lasciargli campo. Quella è la soluzione che da’ sbocco alle squadre moderne, prendendo uomo contro uomo a tutto campo. Sono abituati a fare lunghe corse”.

Nel primo tempo è stata una gara tosta ed equilibrata, ci venivano addosso in maniera forte. Insigne? Può girare a testa alta per quella che è stata la sua carriera in Italia, perdiamo un grande giocatore, ma la sua scelta va rispettata“, ha concluso Spalletti.

Ph. Fabio Sasso/FPA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome