Spuntano i ‘pentiti’ del mercato estivo. Anche Insigne tornerà a casa?

0
37

C’è chi resiste alla mancanza del Bel Paese e chi invece non ci pensa due volte a tornare in Italia dopo aver ‘assaporato’ una breve, ma intensa esperienza all’estero. E’ il caso dei ‘pentiti’ del mercato estivo come ad esempio Domenico Criscito, compagno di squadra del buon vecchio Lorenzo Insigne, che ha deciso di terminare la sua avventura canadese dopo soli 4 mesi decidendo dunque di interrompere il contratto con il club di MLS.

A soffermarsi sulla situazione che avvolge i giocatori italiani emigrati in Canada nella scorsa estate è anche l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport che, in un articolo a firma di Alfredo Pedullà, affronta un po’ le emozioni e la diversità dell’altro ‘mondo’.

Criscito, senza aver appeso gli scarpini al chiodo ma voglioso di dare una mano proprio al suo vecchio Genoa che sta sbuffando per riconquistate il paradiso perduto, ha lasciato il testimone a Bernardeschi e Insigne che resisteranno a Toronto. L’ex Juve – si legge nell’articolo – dice di essere sicuro fino alla scadenza del lungo contratto, ma Insigne?

Lorenzo viaggerebbe sulla stessa lunghezza d’onda – scrive Pedullà – ma non siamo convinti che la presunta felicità vada oltre il bel malloppo da dieci milioni a stagione: “Non sappiamo quanto Insigne sia pentito, qualche sospetto lo abbiamo ma non andiamo oltre. Di sicuro non è pentito il Napoli che nel suo ruolo ha trovato un crac (Kvaratskhelia) e che da quella svolta ha costruito un bellissimo nuovo ciclo”, conclude Alfredo Pedullà sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

The footballer Lorenzo Insigne greet the Neapolitan public because it is his last match in Naples, from the next season he will play in America in the Toronto team
During the Italian Serie A Football match SSC Napoli vs FC Genoa on 14 May, 2022 at the Diego Armando Maradona Stadium in Naples
In picture: Lorenzo Insigne

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome