E se il successore di Conte fosse Allegri? Una storia già vista

    0
    28

    Massimiliano Allegri e la Juventus sono ancora in attesa di definire strategie e programmi per il futuro. Fino a quando non ci saranno certezze sul prossimo mercato, Allegri non firmera’ il rinnovo. Il tecnico livornese vuole una squadra competitiva per vincere la Champions, a partire dai giocatori che attendono conferme come Pogba e Morata.

    Insomma, una situazione già vissuta due anni fa con Antonio Conte che alla fine lascio’ la panchina bianconera per diventare ct della Nazionale. E ora che Conte ha già firmato per il Chelsea lasciando libero il posto di selezionatore, non è da escludere che i dirigenti della Figc abbiano pensato a lui per il dopo Conte.

    E per Allegri la suggestione di guidare l’Italia ai prossimi mondiali sarebbe davvero accattivante.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome