Tanti addii, ma i prossimi leader azzurri? Del Genio: “Di Lorenzo e Mario Rui hanno più personalità di Koulibaly”

0
8

Sarà un Napoli completamente nuovo quello che vedremo in questo campionato che sta per iniziare. Tra nuovi acquisti come Kvaratskhelia, Kim-Min Jae, Olivera e Ostigard, ma anche addii ufficiali come quelli di Dries Mertens, Lorenzo Insigne o Kalidou Koulibaly, assisteremo ad una squadra completamente rivoluzionata. A soffermarsi su alcuni aspetti è il giornalista Paolo Del Genio, che nel corso di ‘Radio Goal’ si è espresso così rispondendo a una domanda sui prossimi leader azzurri:

“Il leader del Napoli, quando con Sarri praticamente vinse lo Scudetto, fu il gioco. Pertanto Spalletti dovrà essere bravo a trovare il gioco. Basti pensare che solo quell’anno lì furono fatti 91 punti, poi con gli stessi giocatori non è stato più raggiunto questo traguardo. Mario Rui e Di Lorenzo, ad esempio, per me hanno più personalità di Koulibaly. Perché quest’ultimo ha il talento, che lo fa andare in fiducia, mentre gli altri due si sono imposti con la forza del lavoro. Gattuso è un grande esempio da questo punto di vista”.

During the Italian Serie A Football match SSC Napoli vs FC Inter on February 12, 2022 at the Diego Armando Maradona Stadium in Naples
In picture: Giovanni Di Lorenzo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Nome